IT Mitgliedschaft


Le piccole aziende agricole biologiche non hanno vita facile. Molti lavori, che le grandi aziende effettuano con macchinari, qui vengono svolti a mano. I prodotti come formaggio, carne, verdura, erbe ecc. non vengono venduti tramite i grandi distributori. La vendita diretta è una possibilità per tutti coloro che amano fare i loro acquisti nei mercati settimanali o direttamente nelle aziende. Ciò richiede naturalmente a tutti anche molto impegno e per i contadini bio di montagna il reddito non è molto più elevato. Tuttavia il valore aggiunto è importante e quindi questo ulteriore sforzo vale la pena. C'è il contadino con gli yak in Vallese, l'allevatrice di pecore da latte in Appenzello, l'azienda che coltiva erbe aromatiche in Grigioni, il trekking con i lama nella valle di Safien, le aziende di capre nella regione del Napf e in Val Colla, viticoltura sul lago di Walen, in Ticino e nella valle del Rodano. Vengono persino coltivate antiche varietà di cereali fino ad alta quota. Nelle nostre aziende trovate tutta questa varietà, tutta questa biodiversità.

La Bergheimat Svizzera sostiene queste aziende agricole e i nostri membri vi contribuiscono.

La Bergheimat Svizzera aiuta i suoi contadini e le sue contadine a mantenere sane le finanze delle loro aziende. Funge da tramite e concede prestiti senza interesse per trasformazioni, costruzioni, riattazioni e altri investimenti aziendali di questo tipo oppure per il riscatto di ipoteche. In situazioni di emergenza li sosteniamo anche con contributi a fondo perso.

Ciò è possibile solo con l'aiuto dei nostri soci, che sono il nostro supporto, le nostre fondamenta.

Con la tassa sociale di almeno 40 franchi ricevete 4 - 6 volte l'anno la rivista «Bergheimat Nachrichten» (in tedesco con contributi saltuari in italiano e in francese) tramite la quale vi comunichiamo le ultime notizie sulle aziende agricole, venite informati riguardo a tutti i temi attuali del Comitato e potete partecipare voi stessi alla vita dell'associazione con articoli e lettere dei lettori.

Partecipate anche voi, sostenete questo idealismo

Per sostenere le nostre aziende agricole dipendiamo da soci altrettanto idealisti che hanno piacere di appartenere ad un'associazione particolare e creativa e di contribuire a sostenerla. In modo che anche in futuro nelle montagne possa fiorire un'agricoltura viva.

Annunciatevi qui quale nuovo membro