Stampa

La Bergheimat Svizzera sostiene le aziende agricole di montagna gestite secondo le direttive dell'agricoltura biologica. Offre il suo aiuto sia nelle fasi iniziali di un'azienda che per garantirne la continuità. Eʼ importante che le regioni discoste continuino ad essere utilizzate a scopo agricolo e che le regioni di montagna continuino ad offrire uno spazio vitale anche all'uomo. La vita sociale e culturale dei villaggi e delle frazioni di montagna va stimolata e promossa.La Bergheimat aiuta le famiglie di contadini di montagna a risolvere problemi finanziari, funge da intermediaria nella ricerca di forze lavorative volontarie e offre un proprio servizio di rimpiazzo e aiuto agricolo e aiuti per l'economia domestica. La nostra associazione funge da sostegno anche con consulenze e facilitando la formazione permanente. Stimola l'iniziativa personale dei contadini e delle contadine e lo scambio di esperienze. Aiuta le aziende che si assumono impegni sociali e di accoglienza o che intendono sviluppare un'offerta in questo senso.La Bergheimat funge da intermediaria tra la popolazione contadina e non, promuovendo la comprensione reciproca. Può informare e prendere posizione riguardo a questioni giuridiche che riguardano l'agricoltura di montagna. La rivista Bergheimat-Nachrichten (in tedesco, con contributi saltuari in italiano e francese) funge da organo dell'associazione.Le aziende della Bergheimat vengono coltivate per convinzione in modo biologico e durevole, nel rispetto delle esigenze degli animali e con un uso parsimonioso dell'energia.

Ciò che ci sta a cuore

 

La Bergheimat si impegna affinché le piccole aziende agricole non vengano discriminate.

Possono essere sostenute sia piccole aziende accessorie volte soprattutto all'autoapprovvigionamento che aziende principali di piccole e medie dimensioni, orientate alla produzione e alla vendita.